Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Google è pronto a presentare al pubblico i nuovissimi Pixel 4/4 XL, smartphone che quest’anno dovrebbero essere diversi dai classici Pixel a cui siamo abituati. Per la prima volta Google, potrebbe aver sviluppato alcune interessanti novità per i suoi prossimi top di gamma.

Google conferma la presenza delle Air Gesture e lo sblocco del viso in 3D sui prossimi Pixel 4/4 XL

Qualche tempo fa, abbiamo parlato della probabilità di come sui prossimi Pixel 4 e Pixel 4 XL di Google ci sarebbero stati alcune interessantissime novità come le Air Gesture e lo sblocco facciale 3D come accade per iPhone X, Xs, Xs Max e Xr.

Ora è tutto ufficialmente confermato. Non è la prima volta che una nota company del settore come Google “spoileri” delle novità così succelenti su un suo futuro smartphone; abbiamo visto anche altre società come Huawei e Samsung fare lo stesso.

Un altro “spoiler” annunciato in passato da Google, sul Pixel 4/ 4 XL è stata la forma quadrata dedicata al modulo per la multi-fotocamera principale, ma questa volta al posto di avere solo alcune indicazioni scritte possediamo perfino alcune immagini.

Air Gesture e Face ID su Google Pixel 4/ 4 XL: come funzioneranno

Air Gesture, novità confermata da Google per i Google Pixel 4/ 4 XL saranno delle features che permetteranno l’utilizzo dello smartphone senza sfiorare lo schermo.

Il progetto, nome in codice “Project Soli”, sfrutterà una tecnologia derivante da quella dei radar e se n’è parlato per la prima volta a maggio 2015; la sua dimostrazione ufficiale è avvenuta all’ I/0 dell’anno successivo.

Project Soli però non servirà solo esclusivamente all’utilizzo dello smarphone, “senza mani” ma aiuterà il sensore ToF presente nella fotocamera frontale nel riconoscimento del viso. Il nuovo sblocco facciale, promette di essere il più avanzato del mercato fin ora.

Pixel 4/4 XL

Ecco il post ufficiale, e le dichiarazioni ufficiali direttamente dall’azienda di Mountain View:

“Lo sblocco con il volto sarà anche una funzione ormai diffusa negli smartphone, ma il nostro approccio è differente. Altri smartphone obbligano l’utente a sollevare il dispositivo, posare in un certo modo, aspettare che sblocchi, e poi fare uno swipe per arrivare alla homescreen. […] Non appena ci si avvicina al Pixel 4, Soli attiva i sensori dello sblocco col volto, che capiscono il tentativo di sblocco. Se i sensori e gli algoritmi riconoscono l’utente, lo smartphone si sblocca non appena lo si raccoglie, tutto in un movimento solo. Meglio ancora, il Face Unlock di Pixel 4 funziona in quasi tutte le angolazioni – anche se lo smartphone è tenuto a testa in giù – e può essere usato per pagamenti sicuri e autenticazione nelle app.”

Face Unlock 3D Google Pixel 4 e Pixel 4 XL problemi privacy?

Google ha confermato e ribadito con fermezza che la sicurezza e la privacy dei propri utenti è al primo posto tra le priorità dell’azienda; scordante da ciò che è stato rilevato poco tempo fa, secondo cui proprio le due più grosse aziende mondiali “spiino” i propri utenti su siti porno.

Google a riguardo, ha integrato un chip, denominato Titan M dedicato alla sicurezza dello smartphone. Tutti i dati riguardanti lo sblocco del viso non verranno mai condivisi con il resto dei servizi Google e verranno salvati in locale e mai inviati a terze parti dallo smartphone stesso.

Per il resto, il post della società californiana finisce qui, nessun altro dettaglio sullo smartphone ci è dato sapere. Di solito, per la presentazione di nuovi terminali Google dobbiamo aspettare sempre il mese di Ottobre per avere più informazioni e notizie.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Stefano Santoro

Stefano Santoro

Classe 97', nerd e appassionato di tecnologia ma non solo.. sono appassionato di serie tv, film e leggo miriadi di fumetti. La mia mission per voi? Condividere un po' del mio "essere nerd" anche con voi per tenervi informati sulla tecnologia, ma non solo a 360 gradi.

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedback
Vedi tutti i commenti