Modem di casa sempre acceso, non immagini quanto ti costa in bolletta: lo spegnerai subito

Sai quanto ci costa il modem di casa costantemente acceso? Ecco tutto quello che devi sapere: lo spegnerai immediatamente.

Il costo della vita in Italia è sempre più alto: ci sono tantissime famiglie che alla fine del mese, devono cercare di far quadrare i propri conti e cercare di riuscire a coprire le spese, e provare anche a mettere da parte qualcosa. L’impresa risulta essere davvero complessa, in quanto il potere di acquisto è sempre più basso, a fronte di stipendi che sembrano non bastare più a sopperire a quelli che sono i costi sempre in rialzo.

ecco quanto ci costa il modem in bolletta
Wi-Fi: sai quanto ci costa in bolletta il modem? – neuragate.it

Spesa quotidiana, costi della benzina, ma soprattutto forniture energetiche, sono sicuramente tra i pagamenti più pressanti e più difficili da dover sostenere. Si cerca quindi, in un modo o nell’altro, di contenere le proprie spese e soprattutto ridurre gli sprechi. Eppure, c’è un elemento in casa che è sempre acceso e che potrebbe riservarci una sorpresa in bolletta: si tratta del modem per il Wi-Fi. Sai quanto consuma?

Modem Wi-Fi sempre acceso: ecco quanto consuma

In casa siamo sempre alla ricerca di qualche led da dover spegnere, quando un apparecchio è in stand by, per poter risparmiare elettricità ed evitare gli sprechi. Infatti, anche se può sembrare solo un piccolo led luminoso, averlo costantemente acceso potrebbe far lievitare in modo preoccupante la bolletta.

ecco quanto costa il modem sempre acceso
Quanto consuma il modem Wi-Fi? – neuragate.it

Ma ci sono dispositivi che sono costantemente accesi, perché di essi non possiamo farne a meno. Come, ad esempio, il nostro modem di casa del Wi-Fi, che garantisce sempre una rete ottimale in qualsiasi momento della giornata. Ma avete mai quantificato il costo e il consumo di questo dispositivo? E c’è un momento in cui occorrerebbe spegnerlo? Ecco quale sarebbe la soluzione migliore e quale potrebbe essere il suo costo.

Un modem Wi-Fi di certo non consuma tantissimo, ma è pur vero che potrebbe essere spento quando effettivamente non c’è bisogno di utilizzarlo. Così possiamo risparmiare comunque qualcosina. Generalmente, il suo consumo si aggira intorno ai 10-15 W all’ora, che quantificato in un anno, potrebbe portare a consumare in totale circa 50 euro. Sembra un prezzo irrisorio, ma sommate questo dispositivo con tanti altri in casa, sempre accesi, e si potrebbe risparmiare una buona somma.

Per cui, ci sono dei momenti della giornata in cui si potrebbe non utilizzarlo, come ad esempio durante la notte. Se vi dimenticate di spegnerlo, ci sono alcuni modem che hanno un timer di spegnimento da preimpostare, oppure prima di andare a dormire provate a ricordarvi di metterlo in off. Un piccolo contributo anti spreco e soprattutto alleggerirà la vostra bolletta.

Impostazioni privacy