corso di intelligenza artificiale

Corso di Intelligenza artificiale totalmente gratuito

Il corso di intelligenza artificiale costruito in Finlandia ora è disponibile per tutti gratuitamente.

Il corso di intelligenza artificiale si chiama “Elements of AI”, questo è stato creato in Finlandia dall’università di Helsinki. Il corso è diventato disponibile per tutti i cittadini, si richiede 6 settimane di lezioni e test per apprendere tutte le basi e formare chi lo consegue.

Questo corso è stato aperto a tutti quanti, gratuitamente, da poco tempo. Chiunque può frequentarlo online e sostenere l’esame per il suo superamento.

Il corso di intelligenza artificiale al momento è disponibile in solo poche lingue: inglese, svedese, tedesco, estone e finlandese. Presto però questo corso verrà anche tradotto in tutte le lingue dell’Unione Europea, come afferma il sito.

Leggi anche: Un intelligenza artificiale potrà conoscere il flirt delle chat

Queste basi che durano ben 6 settimane sono state create dalla Finlandia nel 2018 e rese disponibili solo nel paese, con un successo dell’1% che sta a significare 5,5 milioni della popolazione finlandese.

Dopo la riunione con la UE, la Finlandia ha deciso di regalare questo corso anche al resto delle nazioni comprese nell’Unione Europea, così da aumentare la conoscenza e il successo di questa grande ed importantissima materia.

Struttura del corso

corso di intelligenza artificiale

Diversamente da altri corsi, questo “Elements of AI”, è stato studiato con precisione. Il corso offre ben 6 capitoli i quali serve una settimana l’uno per studiarli e apprendere delle nozioni basi per gestire l’AI. Inoltre, ci saranno anche vari test per mettere alla prova ogni studente, così che possa verificare le sue capacità.

Gli argomenti variano e vanno dalle implicazioni filosofiche dell’intelligenza artificiale a materie più tecniche e specifiche come la probabilità bayesiana.

Quindi, riassumendo, grazie a questi 6 capitoli e test (ma soprattutto grazie alla Finlandia) ogni cittadino dell’UE potrà effettuare questo corso che come afferma Megan Schaible di Reaktor “l’intelligenza artificiale non dovrebbe essere lasciata nelle mani di pochi programmatori d’elite”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram