Huawei P40 series

Huawei P40 series: Presentazione streaming in sintesi

Viste le nuove misure per contrastare la diffusione del covid19, Huawei Ha deciso di presentare la nuova serie P40 solo in streaming. La diretta è durata più di due ore, e qui vi riassiumiamo tutti i punti salienti e le caratteristiche più importanti.

Caratteristiche tecniche

P40 Pro

  • Processore octa-core Kirin 990
  • Display 90Hz che garantisce fluidità in tutto il sistema
  • Schermo OLED da 6.58″ con foro per la fotocamera
  • 8GB di RAM e 256GB di storage interno espandibile
  • Fotocamera frontale: doppio modulo con un sensore da 32MP ed un secondario con supporto HDR+, e gesture senza tocco
  • Quad-camera setup del retro: sensore principale da 50MP UltraVision, un obiettivo grandangolare con OIS, una ultra grandangolare da ben 40MP, un teleobiettivo con OIS con zoom 5x da 12MP ed infine un sensore ToF 3D per la scansione della profondità
  • Batteria da 4200 mAh, con ricarica rapida 40 W anche wireless e supporto al Reverse Charging
  • Connettività al top: connessioni di rete 5G, Bluetooth 5.0, NFCcertificazione IP-68 per la resistenza ai liquidi
  • Il sensore di impronte è sotto al vetro con una tecnologia migliorata ed superficie maggiore
  • La tradizionale capsula per l’audio è sostuituita dall’innovativa tecnologia Huawei Acoustic Display Technology

P40 Pro+:

Avrà praticamente lo stesso hardware del P40 Pro con queste differenze:

  • 8GB di RAM e 256GB di storage espandibile
  • Al setup di fotocamere di P40 pro si aggiungono due teleobiettivi: uno con fattore di ingrandimento di 3x, l’altro con fattore di ingrandimento ottico di ben 10x entrambi supportati da sensori da 8MP
  • Finiture esclusive con retro in materiale ceramico

P40:

  • Kirin octa-core 990
  • Display OLED da 6,1″ con foro per la fotocamera
  • 8GB di RAM e 128GB di storage interno espandibile
  • Triple-camera setup del retro: sensore principale da 50MP UltraVision con OIS, un ultra grandangolare da 16MP e un teleobiettivo x3 con OIS da 8MP
  • Batteria da 3800 mAh con ricarica rapida fino a 22,5W, senza ricarica wireless o reverse charging
  • Connettività al top: connessioni di rete 5G, Bluetooth 5.0, NFC, certificazione IP-68 per la resistenza ai liquidi
  • Il sensore di impronte è sotto al vetro con una tecnologia migliorata ed superficie maggiore
  • La capsula per l’audio è sostuituita dall’innovativa tecnologia Huawei Acoustic Display Technology
Huawei p40 Pro

Come sempre, Huawei cerca di spingere più possibile sulla fotocamera della serie P. Quest’anno, oltre alle migliorie hardware si introduce anche l’AI Golden Snap

Questa permette di rimuovere passanti dalle foto, riflessi dalle superfici oppure cogliere i momenti migliori di un’azione sportiva o di un’espressione facciale. Inoltre è in grado di riconoscere 31 punti diversi del corpo umano e 97 punti diversi del volto.

La serie P40 uscirà senza supporto ai Google Mobile Services per via degli obblighi impartiti dagli USA, al loro posto ci saranno gli Huawei Mobile Services proprietari.

Si prevede che la mancanza di servizi fondamentali forniti da Google porterà ad un calo irrimediabile di vendite in tutti i paesi occidentali. Però questo potrebbe portare ad un abbassamento dei prezzi nel tempo per dei top di gamma di tutto rispetto.

Serie P40: prezzi al lancio

  • Huawei P40: 799,90€
  • Huawei P40 Pro: 1049,90€
  • Huawei P40 Pro+: 1399€ (disponibile da Giugno)

Offerta di lancio: preordinando o acquistando Huawei P40 o P40 Pro dal sito, si riceverà in omaggio Huawei Watch GT2

Ti potrebbe interessare anche: Huawei Ban

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram