Google One

Google One permette il backup gratuitamente anche su iOS

Google One è un servizio cloud di archiviazione lanciato da Google nel 2018.

Google ha da poco annunciato che sarà possibile eseguire il backup da telefono dei propri file anche su iOS e non solo su Android.

L’unico vantaggio che gli utenti Android avranno sarà che non verrà richiesta una sottoscrizione al servizio Google One.

Google One si espande

Il servizio non comprende solo le funzionalità di archiviazione, ma permette anche di gestire i propri file sparsi su Drive, Gmail e Photos.

Ogni utente avrà a disposizione i soliti 15GB di spazio gratuito, come ogni account Google ha di default, mentre il piano costerà 1,99$ al mese per 100GB di spazio di archiviazione.

La release del servizio è prevista tra pochi giorni per gli Android user, mentre per la controparte toccherà aspettare un pò di più.

Qualche informazione in più

Se siete curiosi di conoscere il listino prezzi del servizio di archiviazione e gestione file, Google One, ecco la lista completa:

  • 100 GB a 1,99€/mese
  • 200 GB a 2,99€/mese
  • 2 TB a 9,99€/mese
  • 10 TB a 99,99€/mese
  • 20 TB a 199,99€/mese
  • 30 TB a 299,99€/mese

Se volete provare il servizio, anche da web, potete cliccare qui.

Una mossa prevedibile

Google, negli ultimi due anni, sta sempre più investendo nel campo dei servizi cloud e dell’usabilità dei servizi.

Nonostante essi siano installati sulla maggior parte dei telefoni di tutto il mondo, Google si sta impegnando nel collegare tutti i loro servizi e rendere l’esperienza utente sempre più fluida e completa

Anche lato hardware Google si sta dando da fare: basti pensare alla famiglia Google Home, che insieme ad Alexa di Amazon è leader nel mercato degli assistenti vocali.

Come avevamo già trattato in un precedente articolo, i servizi cloud stanno piano piano sopperendo ai limiti hardware e le grandi aziende investono sempre di più in queste tecnologie.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram