Arriva un nuovo Tinder ma tutto incentrato sui vestiti: così trovi il tuo look perfetto

Google presenta “Consigli di stile”: come Tinder, basta scorrere verso destra per ottenere i suggerimenti di moda migliori.

Di recente Google ha introdotto una nuova funzionalità che ha le stesse modalità di Tinder, ma uno scopo ben diverso. Chiamata Consigli di stile, è utile per migliorare l’esperienza degli acquirenti online nella scelta dei vestiti.

Nuovo Tinder, ma non per gli appuntamenti ma per i vestiti
Google: nuova funzione per migliorare l’esperienza dell’acquisto di vestiti (neurogate.it)

La funzione che è stata introdotta da Google ha un sistema di classificazione per i vestiti che è simile a quelli presenti su piattaforme come Tinder con scorrimenti verso sinistra e verso destra. Permette loro di valutare i vestiti che trovano durante le ricerche per fornire automaticamente migliori consigli di stile nella ricerca successiva. Di seguito, scopriamo tutte le novità al riguardo.

“Consigli di stile”: il nuovo Tinder per chi vuole scegliere vestiti

Gli utenti negli Stati Uniti che utilizzano il sito web mobile di Google o l’app possono perfezionare le proprie ricerche di acquisto con vari nuovi strumenti. Le nuove funzionalità consentono agli acquirenti che hanno effettuato l’accesso di valutare i prodotti nelle loro ricerche, in modo che l’app Google possa rilevare le loro preferenze.

"Consigli di stile": il nuovo Tinder per chi vuole scegliere vestiti
La nuova funzionalità simile a Tinder: così sceglierai più facilmente i vestiti adatti a te. Foto: Ansa – (neurogate.it)

Una volta che si individuano i vestiti preferiti nelle ricerche, le persone possono valutarli utilizzando il pollice su o giù. Gli utenti possono anche scorrere verso destra o sinistra per ottenere risultati più personalizzati. Se i risultati non piacciono, sullo schermo verranno visualizzate più opzioni. Google ricorderà le tue preferenze. La prossima volta che cercherai un set simile di accessori o vestiti, riceverai consigli di stile migliori.

Ma non è tutto, potrai anche specificare i marchi che preferisci. Una volta selezionati i marchi, Google darà loro priorità nei risultati di ricerca. Puoi anche modificare le preferenze del tuo marchio ogni volta che vuoi. Secondo il post sul blog di Google, i nuovi strumenti di acquisto per fornire migliori consigli di stile sono attualmente sperimentali. Chiunque negli Stati Uniti abbia aderito a Search Generative Experience (SGE) con Search Labs può sperimentare queste nuove funzionalità. Se agli acquirenti piacciono i risultati che ricevono, possono anche provare lo strumento di prova virtuale (VTO).

La funzione VTO è stata introdotta lo scorso anno per gli acquirenti statunitensi. Fornisce una serie diversificata di modelli, comprese taglie che vanno dalla XXS alla 4XL. Questa funzionalità aiuta gli acquirenti a visualizzare come starebbero su di loro i capi di abbigliamento di marchi diversi. Possiamo aspettarci che Google lanci i nuovi strumenti di acquisto per consigli personalizzati a livello globale entro la fine dell’anno.

Impostazioni privacy