Samsung Galaxy Z Flip

Samsung Galaxy Z Flip, ecco come sarà il nuovo pieghevole

Il nuovo Samsung Galaxy Z Flip sarà sugli scaffali forse già da Febbraio.

Il pieghevole 2.0 di Samsung stavolta si piegherà a conchiglia, forse per competere con il Motorola Razr.

Il modo in cui si chiude permette di occupare meno spazio in tasca, ma a parere di molti ci siamo abituati a portarci padelle sempre appresso.

Specifiche tecniche

Secondo alcune indiscrezioni il Galaxy Z Flip avrà uno schermo da 6,7 pollici con una protezione “Ultra Thin Glass”.

Inoltre abbiamo anche un display esterno da 1,06 pollici per leggere l’ora e le notifiche.

Lo smartphone pesa 183 grammi e ha due fotocamere posteriori, 12 megapixel ciascuna; per quanto riguarda quella anteriore è da 10 megapixel e utilizza la “tecnologia” punch-hole display, quindi un foro nella parte alta dello schermo situato al centro, come i prossimi Galaxy S20.

Sotto questo display pieghevole troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 855+ con 8gb di RAM e 256gb di memoria interna per l’archiviazione.

Samsung Galaxy Z Flip – Colorazioni, prezzo e uscita

Lo smartphone a conchiglia di casa Samsung uscirà in due colorazioni: nero e viola.

Il Galaxy Z Flip dovrebbe essere svelato insieme ai nuovi top gamma della serie S in un evento Samsung programmato l’11 Febbraio a San Francisco.

Potremo prenotarlo a partire dal 14 Febbraio a un prezzo che si aggira sui 1.500€.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram