OpenCV per Computer Vision

opencv

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Oggi ti voglio parlare di OpenCV. Di solito chi lavora o chi studia nel campo della Computer Vision lo conosce.

In questo articolo quindi ti svelerò il perché è così conosciuto dagli esperti di Computer Vision, cos’è OpenCV e come viene usato nel campo.

Ok ma, prima di procedere oltre, capiamo cos’è la Computer Vision.

Cos’è la Computer Vision?

La Computer Vision è un campo dell’Intelligenza Artificiale che utilizza hardware e software, come fotocamere e videocamere per riconoscere gli oggetti e identificarli, ma non solo. Infatti la CV è quella disciplina utile alle varie aziende che si occupano di Realtà Virtuale e Realtà Aumentata.

Ora non voglio scendere di più nel dettaglio perché ho fatto un articolo apposito per spiegare cos’è e come funziona questa fantastica disciplina.

Puoi leggere questo articolo qui!


Adesso che ti ho spiegato in breve cos’è la Computer Vision posso partire con questo articolo in cui andiamo a vedere cos’è OpenCV.

Cos’è OpenCV?

OpenCV è una libreria software utilizzata da chi lavora nel campo della Computer Vision.

OpenCV è open source ed è stata creata in Russia da Intel e successivamente mantenuta e aggiornata da Willow Garage.

Il linguaggio di programmazione con cui è stata costruita questa libreria è C++. Ad oggi, infatti, il suo uso più comune è proprio con tale linguaggio e non solo. OpenCV è stata anche adattato per lavorare con un linguaggio di programmazione ad alto livello come Python e altri che vedremo dopo.

Ma…

…a cosa serve OpenCV?

Come ti ho anticipato prima, questa libreria open source è utilizzata per fare predizioni in tempo reale grazie ad algoritmi di Computer Vision.

Possiamo dire che questo software permette di testare il proprio algoritmo, come?

Con OpenCV potrai aprire la fotocamera del tuo computer e testare il tuo algoritmo in tempo reale per vedere quanto esso sia efficiente.

Un esempio è il lavoro che ho fatto io stesso sul riconoscimento del linguaggio dei segni (qui il link all’articolo), grazie ad OpenCV sono riuscito a identificare i simboli delle mani dalla fotocamera del mio PC.

Come funziona?

Per capire il funzionamento di OpenCV ci sono vari corsi del tutto gratuiti che puoi seguire per imparare il funzionamento di questa libreria open source.

Ma, in via generale, prima di poterlo utilizzare occorre installarlo sul tuo PC. Anche qui, hai diversi metodi di installazione, uno dei quali è tramite il tuo terminale o il tuo gestore dell’ambiente preferito.

Ti lascio qui i link di download OpenCV.


Dopo aver installato OpenCV puoi iniziare ad utilizzarlo.

Attenzione però: OpenCV ti permette di integrare il tuo algoritmo di predizione con i sistemi hardware come le fotocamere, non di fare predizioni senza alla base un modello e del codice. Non è mica magia. 😂

Perché è importante conoscere OpenCV?

Se conosci la Computer Vision, se ci vuoi lavorare o la vuoi sfruttare per costruire il tuo progetto personale è importante conoscere OpenCV perché ti consentirà di costruire una vera e propria applicazione pratica del tuo algoritmo.

Potrai testare il tuo algoritmo, potrai crearci una demo che potrai usare per dimostrare cosa fa il tuo algoritmo in tempo reale, quindi analizzando live quello per cui è stato creato.

Io purtroppo all’inizio non conoscevo questo software e la mia ignoranza non mi ha permesso di sfruttare al massimo quello che avevo costruito con le mie stesse mani, sin dall’inizio.

OpenCV, oltre ad essere affascinante per questo genere di cose, è anche una competenza di base richiesta per chi vuole lavorare nel campo della Computer Vision.

Se vuoi imparare tale libreria ci sono diversi tutorial. Uno di quelli che ho seguito anche io gratuitamente, e che ti consiglio se vuoi utilizzarlo con Python, è il seguente:

Come ti ho accennato prima, Python non è l’unico linguaggio di programmazione con il quale puoi utilizzare questa libreria, ce ne sono anche altri.

Linguaggi di programmazione OpenCV

OpenCV è stato realizzato con il linguaggio C++, il quale è perfetto se vuoi imparare questa libreria e conosci questo linguaggio di programmazione.

Uno degli aspetti più fighi di OpenCV è la sua flessibilità di utilizzo perché può essere usato con più linguaggi di programmazione.

Infatti, è possibile utilizzarlo anche con Python (come ti ho già detto), Java e MATLAB/OCTAVE.

Sei libero di impararlo con qualsiasi linguaggio tu desideri, ma se il tuo scopo è proprio l’applicazione del tuo algoritmo, il mio consiglio è quello di impararlo con C++ o Python, essendo questi due i linguaggi più utilizzati nel campo della Computer Vision.

E’ stato interessante?

La sua versatilità e la sua facilità di utilizzo lo rendono uno strumento davvero unico nel suo genere.

Più in la magari farò articoli più dettagliati su questa libreria. Nel frattempo fammi sapere se questo articolo ti è piaciuto e se hai capito l’utilità di OpenCV.

Al prossimo articolo,

Antonio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Antonio Furioso

Antonio Furioso

Fondatore di Neuragate. Credo molto in quello che le immagini possono comunicare, per questo sono fortemente attratto dalla Computer Vision. Mi piace tutto quello che è nuovo. La curiosità è quella che mi spinge oltre le aspettative e a fare sempre di più.

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedback
Vedi tutti i commenti
Neuragate