IVAS: Octo fornirà servizi di AI all’esercito degli USA

ivas

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Ad oggi e forse anche da sempre, uno degli eserciti più forti è stato ed è ancora l’esercito americano. L’America è una degli stati più tecnologicamente avanzati e questo è un vantaggio per il proprio esercito. Una delle aziende che contribuisce alla fornitura delle tecnologie per l’esercito, è proprio Octo che parteciperà ad IVAS.

Ma chi è Octo

Octo Consulting è un’azienda statunitense che opera nel campo IT. Oltre a fornire le varie consulenze, fornisce soluzioni tecnologiche ad aziende in tutto il mondo e, in questo caso, anche al governo americano.

Più precisamente: IVAS

Nell’agosto del 2018, il governo americano aveva aperto ad una gara di appalto il contratto IVAS (Integrated Visual Augmented System).

Lo scopo di IVAS è quello di rafforzare le forze dell’esercito con l’intelligenza artificiale e la realtà aumentata. Questo servirà ad aumentare le capacità offensive e difensive dell’US Army.

Una delle aziende che è riuscita ad ottenere l’appalto sulla fornitura di tali tecnologie è Octo. L’azienda si occuperà di fornire supporto sulle tecnologie legate che comprendono algoritmi di machine learning e deep learning, così da aumentare la potenza dei soldati.

Leggi anche: Lenti a contatto AR, Mojo Vision procede al suo sviluppo

IVAS è una marcia in più

La piattaforma IVAS è registrata come un sistema “fight-rehearse-train” (combattere, provare, allenarsi) e questo sarà un sistema prioritario sul campo di battaglia.

Inoltre, tale tecnologia permetterebbe ai soldati arruolati nell’esercito US di utilizzare la realtà aumentata per incrementare le capacità delle persone come per esempio la mappatura, il combattimento, rilevamento, processo decisionale, l’acquisizione di obiettivi e il coinvolgimento del bersaglio.

La società Octo fornisce le proprie soluzioni high tech al governo, da molto tempo ormai, però aver vinto questa gara è davvero importante per l’azienda.

Di seguito vi lasciamo un video che spiega meglio il valore di questa tecnologia e una dichiarazione del CEO di Octo, Mehul Sanghani.

“Vincere contratti come IVAS fa parte della nostra attenzione alle tecnologie emergenti come mezzo per aiutare il governo a sfruttare queste nuove soluzioni disponibili per massimizzare l’efficacia della missione”.

Fonte

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Antonio Furioso

Antonio Furioso

Fondatore di Neuragate. Credo molto in quello che le immagini possono comunicare, per questo sono fortemente attratto dalla Computer Vision. Mi piace tutto quello che è nuovo. La curiosità è quella che mi spinge oltre le aspettative e a fare sempre di più.

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedback
Vedi tutti i commenti
Neuragate