Dove studiare Intelligenza Artificiale [2021 edition]

dove studiare intelligenza artificiale

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Dove studiare Intelligenza Artificiale? o Come studiare Intelligenza Artificiale? E’ una domanda ricorrente su internet che ad oggi molte persone come te si stanno ponendo e cercano una risposta.

Molto probabilmente se sei arrivato a farti questa domanda saprai già cos’è l’Intelligenza Artificiale, altrimenti ti rimando a questo articolo carino fatto un po’ di tempo fa.

Ho scritto questo articolo perché voglio chiarire le idee a chi come te si pone domande di questo genere. C’è bisogno di fare chiarezza!

Fai attenzione però, questo non è mica un articolo che ti darà la formula magica. Ti consiglierò i percorsi che potrai seguire affinché tu possa intraprendere la tua strada ed iniziare ad essere un novellino del campo dell’Intelligenza Artificiale.

Quindi analizzeremo insieme vantaggi e svantaggi e in base al tuo carattere, alla tua voglia di fare e di studiare (soprattutto quest’ultima) ti darò degli input per aiutarti nella tua decisione.

Una decisione che potrebbe cambiarti la vita se decidi di iniziare a studiare AI (leggi perché dovresti studiare AI).

L’Intelligenza Artificiale è una materia esplosa solo negli ultimi anni, grazie alle recenti scoperte nel campo del Deep Learning, ma in realtà esiste già dal 1955.

In questi ultimi anni è cresciuto molto l’interesse per la materia e sempre più persone (come me) se ne sono innamorate e (come te) se ne stanno innamorando.

Ad oggi le università stanno adattando i loro corsi di laurea per preparare i futuri ingegneri alla “rivoluzione industriale 4.0” a cui ci sta portando l’AI. Ovviamente i campus universitari non sono gli unici a farlo.

Si, perché in questi 3 anni sono nati corsi su corsi online per questa disciplina.

Ok Antonio, ma quindi dopo tutto questo discorso dove posso studiare Intelligenza Artificiale?

Bene, come avrai potuto capire dai 3 paragrafi precedenti, puoi intraprendere 2 strade diverse ma che non vanno a scontrarsi l’una con l’altra. Se hai buona volontà e abbastanza tempo per farlo, potresti seguire entrambe le strade: quella universitaria e quella dei corsi online…le cosiddette specializzazioni.

Intelligenza Artificiale

dove studiare intelligenza artificiale

Nel caso non ne fossi a conoscenza, l’Intelligenza Artificiale è una materia differente. Quando parliamo di AI, stiamo parlando di Machine Learning, Deep Learning, matematica, statistica, dati, futuro; l’AI è un insieme di cose.

Magari può essere spaventoso per te ora, sentire tutte queste discipline, ma non ti devi preoccupare. Quello che devi fare ora è semplicemente partire. Fare il primo passo.

Conoscere l’Artificial Intelligence: benefici

Una volta che avrai capito dove studiare Intelligenza Artificiale e come farlo, ma soprattutto una volta che avrai terminato gli studi, inizierai a conoscere già molto meglio la materia (ma non ti illudere, è un costante apprendimento).

Conoscendo la materia potrai incominciare a lavorare nel campo. Questo è uno dei benefici migliori perché non solo conoscerai cosa c’è dietro a qualsiasi cosa con cui abbiamo a che fare oggi, ma anche perché i lavori nel campo dell’AI sono ben pagati. Vedi per esempio il Data Scientist e il Machine Learning Engineer.

Ma oltre a questo, pensa a quanto deve essere bello e soddisfacente costruire un algoritmo che magari viene utilizzato da migliaia di migliaia di utenti, a me viene la pelle d’oca solo a pensarci!

Sarebbe molto bello parlarne ma non siamo qui per questo, perciò andiamo al sodo di questo articolo, vediamo i vantaggi e gli svantaggi di dove puoi studiare Intelligenza Artificiale (università o corsi online).


PREMESSA: Il settore dell’AI è molto vasto, non puoi pretendere di arrivare a conoscere tutto in pochissimo tempo e oltre a conoscere i concetti teorici, la cosa più importante è fare esperienza nel campo esercitandosi parecchio o svolgendo progetti individuali o di team.

Incominciamo dalla strada “tradizionale” quella universitaria.

Dove studiare Intelligenza Artificiale: Università

Ad oggi le università sono molto più flessibili perché ti permettono di prenderti prima una laurea triennale e poi quella magistrale nel caso tu volessi continuare gli studi. Prima era un po’ diverso e non c’erano tutti i corsi di laurea che ci sono oggi.

Come tutte le cose anche studiare in università ha i suoi vantaggi e i suoi svantaggi, cose che potrai amare e non amare. Andiamoli a vedere insieme.

Università: vantaggi

Molti ingegneri del settore pensano che fare dei corsi universitari sia migliore rispetto a fare corsi online. Io non sono del tutto d’accordo con questo pensiero.

Secondo me le competenze che puoi apprendere in università sono le stesse che puoi apprendere da dei corsi online.

Il fatto con cui io stesso concordo è che sicuramente l’università ti da delle basi più solide (specialmente di matematica e statistica), solo perché quest’ultima ha una durata maggiore. Ovviamente non è detto che sia sempre così, ci sono casi in cui è anche vero il contrario.

Dipende molto dall’università che scegli, dai corsi che frequenti e dalle tue basi matematiche.

Un altro vantaggio che hai in università è quello dell’affiancamento. L’Uni è un luogo d’incontro oltre ad essere un luogo d’istruzione. Se non capisci qualcosa o se ti serve una mano hai contatto diretto con il tuo professore (una persona che potrebbe indirizzarti bene se è capace) e i tuoi colleghi universitari.

Un confronto offline, secondo la mia opinione, è molto più profittevole e facilita la comprensione.

Infine, un altro vantaggio che possiamo prendere in considerazione è la laurea.

Molte aziende la richiedono ancora, soprattutto se il candidato ha poca esperienza lavorativa. Però non è sempre così.

Le competenze sono superiori a qualsiasi foglio di carta che tu possa possedere.

Se ti sai far notare, mostri i tuoi lavori, sai quello che fai non sarà mica la laurea a farti assumere.

Di questo ne sono certo!

Università: svantaggi

Quello che sto per dirti è un fattore oggettivo anche se molte persone potrebbero pensare il contrario.

Il più grande svantaggio è il fattore tempo. L’università è un lungo viaggio, alcuni corsi di laurea durano 5 anni (menomale che esistono le triennali..) e oggi non conviene, ti spiego il perché.

Il mondo cambia molto velocemente e ogni giorno ci sono sempre nuove scoperte e nuove tecnologie per fare le cose sempre in un modo migliore e più pratico. Alcuni corsi di laurea, alcuni professori non si aggiornano e di conseguenza spiegano cose che ormai potrebbero essere già vecchie.

Infine, alcune delle materie universitarie piazzate in certi corsi di laurea sono inutili per la carriera che si vuole intraprendere. Così facendo si perde il vero focus e tempo nello studiare materie che non ti serviranno e verranno dimenticate il giorno dopo a quello dell’esame.

Università: i migliori corsi per l’AI in Italia

Purtroppo, non avendo fatto tutti i corsi di laurea che ci sono in Italia (rido da solo) non posso consigliarti i corsi universitari migliori.

Scherzi a parte, per la valutazione di un corso di laurea ci vogliono anni di ricerca, ed essendo dei corsi introdotti da poco, i ricercatori devono ancora capire quali università “sfornano” persone che ottengono una carriera di successo nel campo AI.

Ad oggi le più gettonate, come sempre, sono le università che hanno luogo nelle città più grandi come Milano, Roma, Torino, Bologna ecc, però ecco a te una mappa delle università che hanno corsi di Intelligenza Artificiale in Italia.

ATTENZIONE: molti di questi corsi/master sono del tutto in lingua inglese!

dove studiare Intelligenza Artificiale

Dove studiare AI: corsi online

Alza la mano se come me vieni sommerso di pubblicità di corsi online, fastidioso vero? (a meno che tu non abbia un adblock). Però anche i corsi online hanno i loro vantaggi e svantaggi, quindi non perdiamo tempo e vediamo quali sono.

Corsi online: vantaggi

Come potrai ben immaginare, i corsi online hanno diversi vantaggi. Innanzitutto non hai orari da seguire (a meno che non si trattino di master live), le lezioni sono registrate e puoi seguirle quando e dove vuoi. Ovviamente come ogni video puoi mettere pausa e tornare indietro nel caso tu non abbia capito qualcosa.

Vai dritto al sodo. A differenza delle università, i corsi online sono studiati per farti imparare quella determinata materia, non ci sono “interferenze” nel mezzo e quindi la concentrazione è alle stelle.

Vuoi un aiuto? C’è un’intera community e i forum che ti possono aiutare a studiare Intelligenza Artificiale. Potresti addirittura creare un gruppo di studio online.

Il tempo è tuo amico. I corsi online durano qualche mese, per questo se studi bene le competenze saranno tue in men che non si dica!

Corsi online: svantaggi

Ma veniamo ora alla parte critica dei corsi online. Può capitare che tu abbia bisogno d’aiuto e non sempre avrai una risposta rapida (a meno che tu non abbia costruito relazioni con altri studenti più avanzati).

Non avrai una laurea, ma solo certificazioni che attestano il completamento del corso seguito e molte di queste non sono spendibili a livello globale o nazionale.

Infine, un punto ancora più critico è che devi acquistare un po’ di corsi per costruirti delle competenze specialistiche o a 360 gradi.

Corsi online: i migliori corsi per l’AI in Italia

Io ho seguito molti corsi online non avendo fatto l’università e, grazie a questa mia esperienza, ti posso indicare quali corsi seguire (nel caso ti consiglio di leggere anche questo articolo).

I corsi online validi sono davvero pochi. I migliori sono in lingua inglese e sono quelli fatti da Deeplearning.ai di Andrew Ng; mentre in lingua italiana i corsi migliori che ci sono, sono quelli di Profession.ai con il quale grazie al codice “NEURAGATE” puoi ottenere uno sconto sull’acquisto di un corso o di un bundle.

Antonio, ma è troppo tardi per studiare Intelligenza Artificiale?

Qui devo ricorrere al famosissimo detto “Non è mai troppo tardi per iniziare a fare qualcosa”. Ed è vero.

Anche se l’AI è nata nel 1955, è esplosa solo negli ultimi anni. Possiamo dire che siamo agli albori di questa nuovissima materia. E’ nuova e ogni giorno ci sono sempre nuove scoperte.

Quindi perché non iniziare subito?

Non sarà semplice, qualunque strada tu scelga di seguire. La teoria è importante ma la pratica di più. Esercitati molto e cerca di capire cosa c’è dietro agli algoritmi. Impara bene a programmare, analizzare, elaborare…FAI PRATICA.

Spero che dopo aver letto questo articolo ti siano più chiare le differenze tra università e corsi online e come ho detto prima una strada non esclude l’altra!

Ti auguro un buono studio e ci sentiamo presto. 😀

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Antonio Furioso

Antonio Furioso

Fondatore di Neuragate. Credo molto in quello che le immagini possono comunicare, per questo sono fortemente attratto dalla Computer Vision. Mi piace tutto quello che è nuovo. La curiosità è quella che mi spinge oltre le aspettative e a fare sempre di più.

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedback
Vedi tutti i commenti
Neuragate