Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Non c’è storia: sono molte le persone che diffidano dall’Intelligenza Artificiale e la vedono come un qualcosa di negativo, che ruberà il lavoro a tantissime persone o addirittura che si ribellerà contro l’umanità. Abbiamo bisogno di un’ IA etica!

Questo è dovuto principalmente da diversi eventi e fattori, tra cui fake news e il fenomeno dei deep-fake.

E’ chiaro che le persone che magari non si interessano tanto di tecnologia e progresso possano leggere titoli di articoli che mettono in cattiva luce l’IA e trarre conclusioni errate.

Risultati negativi e positivi dell’Intelligenza Artificiale

Due anni fa Amazon ha abbandonato lo strumento di intelligenza artificiale utilizzato per reclutare dipendenti.

Questo perché dopo che l’azienda ha formato questo tool dandogli in pasto e allenandolo con vari curriculum di candidati, questo strumento ha preferito i candidati di sesso maschile.

intelligenza artificiale etica

Altro esempio è quello della SBS, un’emittente nazionale sudcoreana, che usa l’intelligenza artificiale per rendere la voce di alcune canzoni uguale a quella di un cantante folk-rock ormai morto da 25 anni.

SBS ha utilizzato 20 canzoni di Kim Kwang-Seok come strumento di allenamento e altre 700 canzoni popolari coreane per affinare la precisione dell’IA. L’intelligenza artificiale ora imita qualsiasi canzone nello stile di Kim Kwang-Seok.

Una canzone in particolare era talmente identica alla voce e stile di Kim che fece venire le lacrime agli occhi agli ascoltatori.

Per avere più chiaro il concetto, è come se da domani su Spotify comparisse un nuovo album di Lucio Dalla con canzoni mai ascoltate prima che parlano di attualità: con la voce di Lucio.

A chi vanno i meriti?

I dirigenti musicali d’altra parte erano sconcertati: a chi dovrebbe essere attribuito il lavoro? Chi possiede il copyright per l’opera? A chi verranno corrisposte le royalty per il lavoro? Sarà il programmatore AI? Il produttore?

Per la cronaca, la questione del cantante folk fu risolta pagando una cifra alla famiglia di Kim Kwang-Seok.

L’IA usata in campo medico e non solo

Aldilà di quelle che sono alcune complicazioni o spiacevoli accaduti, l’intelligenza artificiale viene utilizzata in campo medico per aiutare ricercatori e medici che lavorano con i malati di cancro analizzando i dati di una comunità globale di pazienti.

Leggi anche: Il progetto Delfi: Intelligenza Artificiale e tumori

Inoltre l’IA viene messa a frutto andando ad ottimizzare il consumo di energia nelle case, andando così a contribuire anche se in maniera lieve al cambiamento climatico.

Conclusione

Per concludere possiamo dire che è fondamentale ridurre i pregiudizi identificando e utilizzando dati di formazione affidabili e, successivamente, utilizzando un quadro etico per i modelli di intelligenza artificiale per proteggere le persone dai danni e preservarne l’integrità delle organizzazioni.

Fonte

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Matteo Leva

Matteo Leva

Ciao

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedback
Vedi tutti i commenti