Bot telegram

Come creare un BOT Telegram

Telegram è la nota applicazione di messaggistica che ha preso sempre più piede in questi ultimi tempi. Ciò che la differenzia dalla sua app nemica Whatsapp è l’avere i BOT: Un utente di Telegram non umano, fatto di righe di codice capace di svolgere azioni in automatico.

Questi BOT sono soprattutto utilizzati dal punto di vista lavorativo da molte aziende visto che possono essere utilizzati in tutti i modi!

Esistono due tipi di BOT Telegram:

  • Bot inline: Può essere richiamato da altre finestre di chat tramite il comando @nomebot.
  • Bot stand alone: A differenza dell’inline è dotato di una finestra di chat autonoma in cui l’utente può eseguire comandi.

Ti ha interessato questa introduzione? Ne vuoi uno tutto tuo? Vediamo allora come creare un BOT Telegram!

Leggiti anche: Hackerato EasyJet: colpiti 9 milioni di clienti

Come crearsi il proprio BOT Telegram personale

Prima di tutto per creare il proprio BOT Telegram avrete bisogno di un account Telegram.

  • Entra su Telegram e scrivi @BotFather nel riquadro in alto a sinistra, seleziona il primo BOT che esce (quello con la spunta blu) e clicca “AVVIA”.
  • Come ti dirà il BOT, scrivi /newbot nella chat creatasi con BotFather.
    Da questo momento in poi, BotFather ti farà delle domande tra cui quale nome dare al BOT e l’username che gli si vuole impostare (Deve terminare OBBLIGATORIAMENTE con la parola bot).
Bot telegram neuragate
  • Ora BotFather genererà un token, questo token è la chiave personale che permette di controllare il bot tramite il sito web. Con questa chiave puoi accedere alle API di Telegram e assegnare delle azioni al tuo bot.
Bot telegram neuragate

NOTA: NON dare questo token a nessuno, con esso potranno modificare e gestire il TUO BOT.

Conclusioni

Perfetto hai finito, ora hai creato il tuo BOT personale e puoi farci quel che vuoi! Rimani aggiornato sul nostro blog per eventuali guide più approfondite riguardo i BOT di Telegram, arriveranno molto presto.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Ci teniamo a comprendere le esigenze dei nostri utenti, per questo di chiediamo di aiutarci compilando il questionario che abbiamo sviluppato. Clicca sul pulsante “Partecipa”, ci vorranno meno di 2 minuti. Grazie!